THE WORLD NEWS

THE WORLD NEWS

martedì 30 novembre 2010

PRAGA NEL CUORE

La capitale della Repubblica Ceca dista soltanto 2ore di volo dall'Italia e rappresenta una delle città dell'Europa Orientale più visitate. Il suo fascino senza tempo attira ogni anno milioni di turisti, e il suo romantico panorama la identifica come la Parigi del Nord, poichè adagiata sul fiume Danubio. La città ha circa 10 zone o quartieri che girano intorno al centro antico. Di seguito troverete tanti piccoli accorgimenti per visitare i luoghi più magici di questa eterna città.

Praga è divisa in base alle rive del Danubio, infatti le zone più turistiche si ritrovano sia a destra che a sinistra del fiume,ovvero Mala Strana e Stare Mesto ed in mezzo troviamo il famosissimo Ponte Karl, dove ogni giorno si esibiscono decine di artisti di strada. Ponte Karl rappresenta l'angolo più suggestivo della città perchè in lontananza si notano le più belle cattedrali boeme.
Visitare Praga significa anche immergersi nel passato più crudo della storia Europea dell'900, ovvero la Seconda Guerra Mondiale che in questa città, ha laciato segni indelebili. UN luogo da visitare è il vecchio quartiere ebraico dove risiedeva il famoso scrittore ceco Franz Kafka, e il cimitero ebraico, dove c'è l'usanza che ogni visitatore lasci su un piccolo foglietto di carta, un auspicio per il proprio futuro. Altro sito interessante è i Vicolo D'oro, strada in cui le piccole case coloratissime sono state rimpiazzate da piccole botteghe d'artigianato.

Le cattedrali più famose di Praga con le piazze annesse sono quelle di Venceslao, con la famosa torre dell'orologio,  e quella di San Vito, dove sono conservate le relique più importani della Chiesa Cattolica Boema. Un'altra piazza affascinante è quella del Museo Nazionale, in cui durante la rivolta della Primavera di Praga del 1968. si diede fuoco per protesta il giovane studente Jan Palach, contro il dominio sovietico. Da visitare anche un paesio poco fuori città, dove è magnificamente conservato il borgo medioevale di Karlstein, situato su una piccola collinetta. Il monumento simbolo della città è la Casa Danzante, un edificio la cui forma ricorda molto una coppia di bellerini.
Praga è un connubio di arte, cultura, musica, dove ogni giorno il passato, il presente e il futuro si fondono per dar vita a una delle città più ecclettiche del mondo, che lascerà il più scettico di visitatori senza fiato.
Di questa città mi ricorderò...

le corse per poter attraversare le strade, visto che i semafori pedonali durano neanche 1minuto esatto....
.....il profumo dei fiori di primavera...


.
...i caldi tramonti sul bel Danubio Blu...


...e il freddo glaciale nel centro storico....

Non posso che dire...ARRIVEDERCI PRAGA!!!

2 commenti:

  1. Che bella Praga!!! Anche io ero andata in gita!!!Bellissime foto :D Un megabacio

    RispondiElimina

Ogni forma di commento è lieto....questo è uno spazio libero per tutti!